INUTILE STRAGE - I CATTOLICI E LA SANTA SEDE NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

INUTILE STRAGE - I CATTOLICI E LA SANTA SEDE NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

Autor(es):
Pontificio Comitato Di Scienze
Pontificio Comitato Di Scienze Storiche
Editora:
LIBRERIA EDITRICE VATICANA
Código:
34513

Produto esgotado no momento, quer ser avisado?

Preencha os dados abaixo para ser avisado quando retornar.

Desejo receber newsletter
Calcule o frete e o prazo de entrega:PrazoValor

La Prima guerra mondiale scoppiò in una Europa globalmente cristiana, e la tentazione di mescolare fino a confonderle guerra e religione non fu illusoria. Se il ritorno sugli eventi del Primo conflitto mondiale potesse aiutarci a comprendere l´incongruità della strumentalizzazione della religione come della sacralizzazione della guerra e della violenza, questo volume avrebbe assolto ad uno dei suoi compiti maggiori. Attraverso questa raccolta di studi, inoltre, si intende far capire meglio l´essenza della posizione della Santa Sede nei conflitti, specialmente quando i contendenti sono cristiani, anzi cattolici. La Santa Sede, infatti, non rivendicò tanto una certa «neutralità», bensì una reale «imparzialità» in cui manifestò attivamente il suo interesse per la pace e offrì il suo contributo a creare le condizioni di una dignitosa e pacifica convivenza.

Código de barras:
9788820996833
Dimensões:
25cm x18cm x
Marca:
LIBRERIA EDITRICE VATICANA
ISBN:
9788820996833
ISBN13:
9788820996833
Número de páginas:
752
Peso:
400 gramas
  • Nome do Autor PONTIFICIO COMITATO DI SCIENZE
  • Nome do Autor PONTIFICIO COMITATO DI SCIENZE STORICHE