LO STRANIERO DETENUTO TRA DIRITTO ED ETICA CRISTIANA

LO STRANIERO DETENUTO TRA DIRITTO ED ETICA CRISTIANA

Autor(es):
Uccella, Fulvio
Editora:
LIBRERIA EDITRICE VATICANA
Código:
34500

Produto esgotado no momento, quer ser avisado?

Preencha os dados abaixo para ser avisado quando retornar.

Desejo receber newsletter
Calcule o frete e o prazo de entrega:PrazoValor

L´Autore, un magistrato che per anni si è occupato dell´ordinamento penitenziario, verifica il trattamento penitenziario dello straniero in Italia. Ne emerge il dramma dell´uomo, il carcerato e il giudice, l´uno che subisce e l´altro che vorrebbe riversare nelle sue decisioni tutta la forza della fede. Il testo non è solo la presa di coscienza di una realtà carceraria di rispettare la dignità del detenuto (in particolar modo straniero). È soprattutto una analisi che connette il diritto con la morale e la morale cristiana, tra gli addetti ai lavori e che vuole connettere, tra quegli addetti ai lavori, la fiducia in uno Stato di diritto e la fiducia in uno Stato non confessionale, ove tutti abbiano diritto di cittadinanza.

Código de barras:
9788820999261
Dimensões:
24cm x17cm x
Marca:
LIBRERIA EDITRICE VATICANA
ISBN:
9788820999261
ISBN13:
9788820999261
Número de páginas:
236
Peso:
400 gramas
  • Nome do Autor UCCELLA, FULVIO